News Sport Adriaco 30 aprile

  • I Laser alla tappa di Torbole dell’Italia Cup
  • Federico d’Amico alla 100 Miglia Adriatica
  • Tre Atlete del Club alla 1ma Selezione Nazionale Optimist a Porto Rotondo
  • La Coppa Tito Nordio per la Classe Star
  • Gabriele Antoniazzi al terzo posto alla Olimpic Sail Regatta per Optimist
  • I laser alla regata Zonale Laser alla SVOC
  • La tappa di Hyeres delle World Cup Series per la classi olimpiche
  • Pietro Fantoni sul Mattsee alla Alpen Grand Prix

 

I LASER ALLA TAPPA DI TORBOLE DELL’ITALIA CUP
Torbole, 20-23 aprile

Lorenzo Del Re al 27° posto nella flotta Laser 4.7 all’Italia Cup di Torbole
Lorenzo Del Re al 27° posto nella flotta Laser 4.7 all’Italia Cup di Torbole

Federico Sachs nella flotta Laser Radial e Lorenzo Del Re con i 4.7 hanno partecipato a Torbole, sull’Alto Garda alla quarta tappa dell’Italia Cup per la Classe Laser.

Accompagnati da Daniele Favretto, i ragazzi hanno condiviso i mezzi di trasporto con la SVBG.

Al termine di cinque prove nei Radial e sei nei 4.7, Federico Sachs termina all’87° posto su 128 classificati, con qualche sprazzo anche tra i primi 20 nella prova con meno vento. Lorenzo Del Re termina con un buon 27° posto su 116 classificati, con qualche rammarico e tre piazzamenti nei primi 15.

L’Ora del Garda non sempre è entrata con decisione e, nella prima prova, addirittura non ha permesso a tutta la flotta di terminare il percorso nel tempo limite.

Classifiche complete sul sito http://www.italialaser.org/eventi/3-italia-cup-2018-torbole-sul-garda/

 

FEDERICO D’AMICO CON ANGELO ALLA 100 MIGLIA ADRIATICA
Caorle, 21-22 aprile

Angelo di Federico d’Amico alla 100 Miglia Adriatica.
Angelo di Federico d’Amico alla 100 Miglia Adriatica.

Federico d’Amico con il suo Angelo, in coppia con Edoardo Giannessi, taglia l’arrivo in seconda posizione Over All alla 100 Miglia Adriatica, la regata costiera che da Caorle raggiunge Venezia, poi il Golfo di Trieste, per poi ritornare a Caorle. La manifestazione viene organizzata dal Treviso Sailing Club in collaborazione con la Società Velica di Caorle.

Una decina i partecipanti e classiche complete sulla pagina facebook della società organizzatrice.

 

TRE ATLETE DEL CLUB ALLA 1MA SELEZIONE NAZIONALE OPTIMIST A PORTO ROTONDO
Porto Rotondo, 22-25 aprile

Margherita Barro, Gaia Fabris ed Erica Milone accompagnate dall’allenatore della Squadra Oprimist Tine Moze alla Selezione Nazionale di Porto Rotondo
Margherita Barro, Gaia Fabris ed Erica Milone accompagnate dall’allenatore della Squadra Oprimist Tine Moze alla Selezione Nazionale di Porto Rotondo

La regata definirà la prima classifica che, sommata alla prossima selezione di Formia, definirà i posti per i campionati Mondiali ed Europei.

Accompagnati da Tine Moze, le nostre atlete non si sono trovate a proprio agio con le bonaccette di Porto Rotondo. Soprattutto dopo aver preparato questo importante appuntamento allenandosi per il previsto vento più sostenuto. Succede.

Classifica quindi dominata dai “nanetti” della classe e facilmente ribaltabile in caso di vento più sostenuto. Al termine di sette prove la migliore è stata Margherita Barro che chiude la serie al 46° posto, con ancora qualche piccola speranza di qualifica. Gaia Fabris chiude al 99° posto, mentre Erica Milone con due “sigle” (un UFB era un 2° posto) ed una serie di piazzamenti mediocri termina al 118°. 140 i classificati.

Classifiche complete sul sito della Classe http://www.ycpr.it/public/docs/CLASSIFICA%20DEFINITIVA.pdf\

 

LA COPPA TITO NORDIO PER LA CLASSE STAR
Trieste, 28-29 aprile

Mattia Gazzetta in abbigliamento “anti UV”.
Mattia Gazzetta in abbigliamento “anti UV”.

Con la Coppa Tito Nordio si è aperta allo Yacht Club Adriaco la settimana dedicata alla Classe Star, che proseguirà da martedì con l’Eastern Hemisphere Championship. 36 concorrenti si sono iscritti per testare il campo di regata per il più importante evento europeo della classe. Su due giornate si è disputata una sola prova, con poco vento e tanti tentativi di partenza conclusi con poco successo. Il migliore dei nostri è stato Guglielmo Danelon con Mattia Gazzetta, che termina l’unica prova al 4° posto. Roberto Distefano e Mauro De Peitl terminano al 14° posto, Renzo Simoni (a prua di Stefano Longhi STV) termina al 17°, Davide Battistin termina al 22°, Marco Augelli al 23° e Samuele Semi al 24°.

Importante lo sforzo organizzativo per il Club, con tantissimi soci impegnati nella segreteria regate, l’organizzazione a terra e l’assistenza in mare.

La regata è stata raccontata dall’Ufficio Stampa dell’Adriaco, con comunicati stampa, photogallery, video ed interviste. Tutto il materiale prodotto è stato pubblicato in diretta sulla pagina facebook del Club https://www.facebook.com/YCAdriaco/ e riprodotta sulla pagina del sito dedicata all’evento http://www.ycadriaco.it/33ma_coppa_tito_nordio/.

 

GABRIELE ANTONIAZZI AL TERZO POSTO ALLA OLIMPIC SAIL REGATTA PER OPTIMIST
Muggia, 29 aprile

Gabriele Antoniazzi ritira il premio per il terzo posto alla Olimipic Sail Regatta di Muggia
Gabriele Antoniazzi ritira il premio per il terzo posto alla Olimipic Sail Regatta di Muggia

Gabriele Antoniazzi conquista il terzo posto alla Olimpic Sail Regatta nella categoria dei Cadetti. La manifestazione, giunta alla sesta edizione, è stata organizzata dal Circolo della Vela Muggia. Si sono svolte tre prove nella parte più interna del vallone di Muggia, in una giornata di bonaccia in tutto il resto del golfo. I nostri ragazzi sono stati accompagnati da Tine Moze, assistito da Davide Carratù. Nella classifica dei Cadetti, oltre a Gabriele, su 45 concorrenti classificati, Giulia Di Pasquale, termina 18ma (quarta femmina), Margherita Annis 26ma, e Riccardo Vitalone 28°. In acqua anche i “pre-agonisti” della scuola vela del 2017, alla loro prima regata aggregati con la squadra ufficiale del Club. Tutti bravissimi a completare le tre prove, fatto non sempre scontato, lasciando più di un concorrente alle spalle. Il migliore di questo gruppetto è stato Nicolò Loser che termina al 33° posto, Carlos Boschin al 37°, Giacomo Degrassi al 42° e Kiky Myers al 45°.

Tra gli Juniores, la migliore di nostri è stata Maria Vittoria Teodori che termina la serie delle tre prove al 13° posto e seconda femmina. Eugenia Schiavon termina al 17° posto, Margherita Barro al 23° (ma con un UFD nella prima prova), Eugenia Sponza al 24°, Giovanna Masserano al 28°. 50 i concorrenti classificati.

Sul sito del Circolo Vela Muggia tutte le classifiche complete https://www.cdvmuggia.org/english-front-page/regate/

 

I LASER ALLA REGATA ZONALE LASER ALLA SVOC
Monfalcone, 29 aprile

Federico Sachs in una bella foto di archivio
Federico Sachs in planata in una bella foto di archivio

Accompagnati da Daniele Favretto, i laseristi della squadra YCA, Daniele Vidoni, Federico Sachs, Giulio Pipolo e Lorenzo Del Re, hanno partecipato alla regata Zonale organizzata dalla SVOC di Monfalcone. Poco vento e poca gloria per i nostri che, nella flotta Radial, dopo due prove, condotte al limite della regolarità a causa del vento in calo e ballerino, terminano fuori dal podio. Al momento dell’articolo SVOC non ha ancora pubblicato i risultati delle regate sulle loro pagine web.

Classifiche complete a breve sul sito http://www.svoc.org/regata-zonale-laser-7

 

LA TAPPA DI HYERES DELLE WORLD CUP SERIES PER LA CLASSI OLIMPICHE.
Hyeres, 22-29 aprile

Francesca Bergamo, a Hyeres termina al 33° posto nella flotta 49er FX
Francesca Bergamo, a Hyeres termina al 33° posto nella flotta 49er FX

Francesca Bergamo, unica atleta tesserata YCA nel circuito delle derive olimpiche, impegnata con il 49erFX con Alice Sinno (SVMM) a prua, termina la serie delle 11 prove al 33mo posto. Solo due piazzamenti tra le prime 12 posizioni ed altri piazzamenti nella seconda meta della flotta l’hanno relegata nella parte bassa della classifica. 39 gli equipaggi classificati.

Tra i maschi, Andrea Tesei che corre tesserato per il Circolo Canottieri Aniene, a pruna di Jacopo Plazzi, chiude al 14° posto, a pochi punti dal 10° posto, utile per partecipare alla medal race.

Classifiche complete sul sito delle World Cup Series https://site-isaf.soticcloud.net/worldcup/results/index.php?view=schedule#results__20580

 

PIETRO FANTONI SUL MATTSEE ALLA ALPEN GRAND PRIX
Salisburgo, 28-29 aprile

Pietro Fantoni (a destra) vince sul Mattsee l’Alpen Grand Prix con Arianna Buzzetti a prua.
Pietro Fantoni (a destra) vince sul Mattsee l’Alpen Grand Prix con Arianna Buzzetti a prua.

Splendido weekend sul Lago Mattsee a Salisburgo con sole, 25 gradi e vento da 6 a 12 nodi. Presenti equipaggi della classe Snipe provenienti da Italia, Austria, Germania e Croazia.

Il Commodoro della Classe internazionale Pietro Fantoni, con a prua Arianna Buzzetti (CV Talamone), a suo agio in queste condizioni, vince l’Alpen Grand Prix con una convincente serie di risultati 1-1-1-(4)-2.

La regata fa parte del circuito Franz Joseph Cup per il quale le prossime regate si terranno a Trieste (Snipe South Europeans Championship), a Draga di Moschiena (Croazia) e a Caldonazzo.