NEWS SPORT ADRIACO DEL 13 APRILE

- I 420 alla seconda tappa dell’Italia Cup a Formia
- Lady Day di Corrado Annis vince nella classe ORC alla “OTTANTA” di Caorle
-La Regata Interzonale Laser di Lignano con il podio di Anna Pagnini

I 420 alla seconda tappa della Coppa Italia a Formia
Formia, 2-5 aprile

i parme a formia 5
Luca (a prua) ed Andrea Parmegiani nella giornata di vento alla Coppa Italia 420 a Formia

La nostra squadra 420, accompagnata da Daniele Favretto ha partecipato alla seconda tappa della Coppa Italia che si è svolta a Formia per l’organizzazione del locale Circolo Nautico Caposele. Si sono svolte 10 prove in quattro giorni alcune delle quali anche con vento molto sostenuto sopra ai 20 nodi. Al termine della serie il migliore dei nostri equipaggi è stato quello formato da Eugenia Schiavon con Anna Tesser, che terminano al 29° posto, ma al 6° tra le femmine, con ottimi parziali con vento medio leggero, limitando i danni con vento forte (questi i parziali: 3, 23, 19, 28, 23, 19, 19, 8, 19, 4). L’equipaggio rimane pienamente in corsa per uno dei posti disponibili per la qualifica a Mondiali ed Europei. Andrea e Luca Parmegiani chiudono al 36° posto, con buoni spunti con il vento più forte, mentre Vittoria Maria Teodori con Laura Elena cantatore chiudono al 60° posto (peccato per le ultime prove, meglio con vento più sostenuto). A Formia, per la seconda tappa valida per le selezioni, si sono dati appuntamento ben 101 equipaggi.

Lady Day di Corrado Annis vince nella classe ORC alla “OTTANTA” di Caorle
Santa Margherita di Caorle, 9-10 aprile

lady day 998 alla ottanta 2021
Lady Day 998 di Corrado Annis alla "Ottanta" di Caorle (photo di Andrea Carloni - pagina Facebook del CNSM)

Lady Day 998 di Corrado Annis nella Classe “ORC x tutti” vince la prima regata dell’anno dell’Alto Adriatico, organizzata per le classi d’Altura dal Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle. La “Ottanta” prevedeva un percorso costiero che partendo da Caorle, portava gli equipaggi a doppiare una boa a Pirano, passando sia all’andata che al ritorno per la foranea di Grado e per la boa Paoloma. Ottimo anche il terzo posto nella stessa categoria di Seven J Seven che ha corso con il guidone YCA per il co-armatore Federico Salpietro, nostro socio da due anni. A bordo anche Andrea Micalli. In acqua anche Federico d’Amico con il suo Pogo 30 “Angelo”, che ha partecipato in classe “Libera Charlie” e che ha concluso al 4° posto.

Grande successo di partecipazione con tanti armatori che si sono trovati in quasi ottanta sulla linea di partenza di Caorle.

La squadra Laser alla Interzonale Laser / Ilca a Lignano con il podio di Anna Pagnini
Lignano, 11 aprile

anna pagnini podio interzonale lignano 2021
Anna Pagnini sul terzo gradino del podio alla regata Interzonale di Lignano delle classi Ilca/Laser (photo pagina facebook dello YC Lignano)

A Lignano si è disputata la regata Interzonale delle Classi Laser/Ilca, alla quale hanno partecipato gli atleti della XIII e delle XII zona. Si sono disputate tutte le tre prove in programma con un bel vento dal 1° quadrante dagli 8 ai 12 nodi. In totale 107 equipaggi in regata, con un bel sforzo organizzativo da parte del locale Yacht Club Lignano, per mantenere il rispetto del distanziamento e per l’offerta di effettuare i tamponi direttamente sul posto prima della regata. La squadra YCA, accompagnata da Daniele Favretto, è stata composta da 6 atleti.

Nella Classe Radial bel terzo posto e prima femmina (anche prima femmina U19) per Anna Pagnini, che riesce anche a vincere la seconda prova. Quarto posto per Massimiliano Antoniazzi, per la prima volta quest’anno fuori dal podio, per un solo punto. Riccardo Campodonico, al rientro dall’assenza per COVID si piazza al 29° posto su 46 concorrenti.

Nella Classe 4.7, buon 12° posto per Gaia Fabris, terza femmina (1a delle XIII zona) su ben 48 concorrenti. Niente male il risultato di Giovanna Masserano, alla sua prima regata in laser, con una barca sociale, che chiude al 35° posto, mentre Vittoria Schiavon termina al 41° posto.