News Sport Adriaco del 16 aprile

-La regata di Apertura per derive dell’Adriaco e Triestina della Vela
-Gli Optimist al trofeo “Ancora d’Oro” a Isola d’Istria
-I Laser alla Regata Zonale “Trofeo Bruno Marsi” al Villaggio del Pescatore
-Gli Snipe alla Regata Nazionale di Punta Ala
-Giulio Pipolo al Campionato Europeo Giovanile Laser Radial in Ungheria
-I Soci del Club allo Yacht Club San Diego (USA)

La regata di Apertura per derive dell’Adriaco e Triestina della Vela
Trieste 15, aprile

Ginevra Gregorio e Stefania Padoàn al terzo posto nelle Regata di Apertura nella Classe 420
Ginevra Gregorio e Stefania Padoàn al terzo posto nelle Regata di Apertura nella Classe 420

Con la regata di apertura per derive è iniziata la stagione delle manifestazioni organizzate dallo Yacht Club Adriaco. Come da qualche anno, la manifestazione è stata organizzata in collaborazione con la Triestina della Vela, impegnata già dal sabato con il Trofeo Bongo per Finn.

Un’ottantina i concorrenti in acqua, suddivisi tra ventisei 420, undici Star e due Snipe, con atleti sia “under 17”, sui 420, ma anche “over 50” su Star e Snipe.

Giornata complicata per Comitato e concorrenti, con uscita per la partenza alle 11.00 e rientro quasi immediato a causa di un improvviso aumento del borino. A mezzogiorno tutti di nuovo in acqua per disputare 3 prove con un borino anche a tratti sostenuto ma sempre un po’ instabile. Strage di BFD tra i 420, in 14 pizzicati oltre la linea di partenza nella terza ed ultima prova.

Il podio della Classe Star alla Regata di Apertura YCA e STV con Danelon Gazzetta al secondo posto
Il podio della Classe Star alla Regata di Apertura YCA e STV con Danelon Gazzetta al secondo posto

Per i 420 dell’Adriaco, accompagnati da Luka Verzel, le migliori tra i nostri sono state Stefania Padoàn e Ginevra Gregorio, che conquistano un buon terzo posto e prime tra le femmine. Il risultato è arrivato dopo l’applicazione della “media dei piazzamenti” nell’ultima prova, assegnata dopo la protesta a causa di una collisione che le ha costrette al ritiro. Vittoria Schiavon con Laura Cantatore sono 18me, (ma con un DNF nella seconda prova), Riccardo Campodonico con Giacomo Conti sono 19mi con un BFD nell’ultima prova, Massimiliano Antoniazzi con Alessia Coss (STSM) è 21° con un BFD nell’ultima prova, ed Anna Pagnini con Milla Campajola al 22me, ma con ben due BFD nella seconda e terza prova.

Per le Star, vittoria di Michele Paoletti (SVBG) e secondo posto per Guglielmo Danelon e Mattia Gazzetta. Per l’YCA, in acqua anche Davide Battistin, che termina al 7° posto. Roberto Distefano e Renzo Simoni hanno preferito risparmiare i mezzi e le attrezzature nuove per i prossimi importanti appuntamenti della Classe, con la Coppa Nordio e l’Eastern European Championship in programma nelle prossime settimane.

Ricca photogallery (photo Alberto Lucchi) sulla pagina facebook del Club e Classifiche sulla pagina dedicata alla regata sul sito web del Club.

Gli Optimist al trofeo “Ancora d’Oro” a Isola d’Istria
Isola d’Istria 13-15 aprile

Margherita Barro in azione in una foto di archivio. A Isola termina al 6° posto, terza delle femmine.
Margherita Barro in azione in una foto di archivio. A Isola termina al 6° posto, terza delle femmine.

Parte della squadra Optimist Cadetti e Juniores dell’Adriaco ha partecipato a Isola d’Istria al trofeo “Ancora d’Oro” (Zlato Sidro) che si è disputata su tre giorni. Diversi dei nostri hanno preferito non partecipare alle regate del venerdì per non compromettere le presenze scolastiche già sacrificate dalle diverse trasferte in programma per questa stagione.

Al termine delle 7 prove, con un scarto, Margherita Barro termina al 6° posto e 3° femmina, Gaia Fabris termina al 12° posto, Francesco Austoni al 26°, con un ottimo recupero con il 4° posto nell’ultima prova, Eugenia Schiavon termina al 56° ma regatando solo al sabato e domenica, Marta Benussi al 67°, Giulia Di Pasquale al 72°, Erica Milone all’82° (anche lei regatando solo al sabato e domenica, ma con 5 “sigle”), Gabriele Antoniazzi al 89° anche lui assente nelle tre prove del venerdì. 116 i concorrenti classificati.

Ad accompagnare i ragazzi alla trasferta è stato il nostro capo allenatore degli Optimist Tine Moze.

Classifiche complete sul sito http://www.jk-olimpic.si/index.php/45-regata-zlato-sidro-je-zacela

I Laser alla Regata Zonale “Trofeo Bruno Marsi” al Villaggio del Pescatore
Villaggio del Pescatore, 15 aprile

Daniele Vidoni termina al 3° posto al Trofeo Bruno Marsi nella classe Laser Radial
Daniele Vidoni termina al 3° posto al Trofeo Bruno Marsi nella classe Laser Radial

Tre atleti della squadra Laser (senza Giulio Pipolo impegnato ai campionati europei sul lago Balaton), hanno partecipato alla prova di Aprile del Campionato Zonale, organizzata dalla Società Nautica Laguna del Villaggio del Pescatore.

Accompagnati da Daniele Favretto, dopo 2 prove disputate con un borino molto instabile, Andrea Vidoni termina al terzo posto, a pari punti con il secondo. Federico Sachs termina al 6°, Lorenzo Del Re all’8°. 15 i concorrenti classificati

Classifiche complete sulla pagina web della società organizzatrice http://www.nauticalaguna.it/Regate-2018/Trofeo-Bruno-Marsi

Gli Snipe alla Regata Nazionale di Punta Ala 
Punta Ala, 14-15 aprile

Pietro Fantoni al 3° posto alla prima regata nazionale della classe Snipe.
Pietro Fantoni al 3° posto alla prima regata nazionale della classe Snipe.

Pietro Fantoni, con a prua Arianna Buzzetti, che ha sostituito Marinella Gorgatto, rimasta a casa con il mal di schiena, termina al terzo posto nella prima regata Nazionale della Classe Snipe. Le regate si sono svolte a Punta Ala per l’organizzazione del locale Yacht Club.

Dopo aver dominato la prima giornata con due primi posti, nelle tre prove di domenica, con vento da terra, instabile e rafficato, si è rimescolata tutta la classifica. Con un 9°, 6° e 7°, Pietro chiude così sul gradino più basso del podio.

27 gli equipaggi in classifica. Classifiche complete sul sito della società organizzatrice http://www.ycpa.it/it/content/regata-nazionale-snipe

Giulio Pipolo al Campionato Europeo Giovanile Laser Radial in Ungheria 
Balatonföldvár, 7-14 aprile

Giulio Pipolo ha partecipato sul Lago Balaton al Campionato Europeo della Classe Laser Radial
Giulio Pipolo ha partecipato sul Lago Balaton al Campionato Europeo della Classe Laser Radial

Giulio Pipolo, giovane atleta della nostra squadra Laser Radial, ha partecipato al Campionato Europeo Giovanile della classe che si è disputato a Balatonföldvár, sul Lago Balaton in Ungheria. Per l’occasione è stato aggregato alla squadra Laser della STV.

Bella esperienza di vela internazionale, in un campo di regata molto complicato. Al termine delle 8 prove, Giulio termina al 51° posto della flotta Silver (i secondi 77 concorrenti) con un solo piazzamento nella prima metà della flotta, su un totale di 154 concorrenti classificati.

Classifiche complete sul sito della manifestazione https://www.radialyoutheuro2018.org/results-men

I Soci del Club allo Yacht Club San Diego (USA) 
San Diego, 14 aprile

Gianluca Furlani, Stefano Bolcic e Giovanni Tesei scambiano i guidoni allo Yacht Club SanDiego.
Gianluca Furlani, Stefano Bolcic e Giovanni Tesei scambiano i guidoni allo Yacht Club SanDiego.

I nostri giovani soci, Gianluca Furlani, Stefano Bolcic e Giovanni Tesei hanno fatto visita allo Yacht Club San Diego con il quale è stato fatto il tradizionale scambio dei guidoni.