News Sport Adriaco del 16 Settembre

-Tristan Gardossi e Gabriele Antoniazzi alla Primavela a Reggio Calabria
-I 420 al Campionato Giovanile di Bari
-Pietro Fantoni e Marinella Gorgatto con lo Snipe a Spalato
-Guglielmo Danelon e Mattia Gazzetta all’Eastern Hmisphere Campionship della classe Star in Austria
-La 31ma edizione del Trofeo Baron Banfield Over 60
-Luisa Penso ed Anna Pagnini sul podio nel 470 F al CICO 2019 sul Lago di Garda
-Gli altri soci sui Campi di regata.

TRISTAN GARDOSSI E GABRIELE ANTONIAZZI ALLA PRIMAVELA A REGGIO CALABRIA
Reggio Calabria, 28 agosto – 4 settembre

triestan gardossi su saily
Tristan Gardossi, intervistato su Saily, il migliore dei nostri alla Coppa del Presidente alla Primavela 2019 di Reggio Calabria.

Tristan Gardossi e Gabriele Antoniazzi, accompagnati da Tine Moze, hanno partecipato alla Primavela 2019, nella categoria dei nati nel 2008 che competevano per la Coppa del Presidente. Tristan e Gabriele si sono conquistati la partecipazione alla manifestazione nelle selezioni zonali disputate all’inizio dell’estate nella XIII Zona.

Un po’ di rammarico per Tristan che, con due ottimi piazzamenti nei primissimi posti, poi diventati due UFD, si deve accontentare di un 32° posto, al termine di otto prove. Campo di regata con bordo obbligato ed in partenza bisognava comunque “tirare”. Senza le due sigle sarebbe stato a giocarsi un posto sul podio. Gabriele si è classificato al 46° posto con prestazioni da metà classifica su 80 partecipanti.

I 420 AL CAMPIONATO GIOVANILE DI BARI
Bari, 6-9 settembre

Quattro equipaggi dell’Adriaco, tutti femminili, accompagnati da Daniele Favretto hanno partecipato ai Campionati Giovanili in doppio, nella classe 420, che si sono disputati a Bari. 81 gli equipaggi classificati, divisi per le due prove nell’ultima giornata in flotta Gold (i primi 41 equipaggi) e flotta Silver (i secondi 40 equipaggi).

Le migliori delle nostre atlete sono state Stefania Padoàn con Ginevra Gregorio che terminano al 20° posto della flotta Gold, dopo essere state a ridosso dei primi 10 fino all’ultima giornata. Nella flotta Silver buon esordio, alla prima esperienza in un Campionato 420 per Eugenia Schiavon con Gaia Fabris, che terminano al 12° posto con un 6° ed un 3° nell’ultima giornata. Erica Milone con Alessia Coss terminano al 17° posto e Vittoria Teodori (anche lei al primo campionato 420) con Laura Cantatore al 28° posto.

PIETRO FANTONI E MARINELLA GORGATTO CON LO SNIPE A SPALATO
Spalato, 7-8 settembre

marinella e pietro al pre european test event di spalato
Marinella Gorgatto e Pietro Fantoni alla premiazione del Circuito Adriatic Snipe Series, a Spalato.

A Spalato Pietro Fantoni è tornato a regatare con Marinella Gorgatto, rimasta assente dalle regate per qualche mese a causa di un infortunio. L’occasione è stata la partecipazione allo Snipe Pre-European Test Event. Nei due giorni sono stati testati due dei tre campi di regata che potranno essere utilizzati nello svolgimento del Campionato Europeo del prossimo anno. Al termine della serie di tre prove Pietro e Marinella terminano al 7° posto su 15 equipaggi classificati.

La manifestazione era valida anche come ultima tappa del circuito Adriatic Snipe Series, che alla somma dei punti ha visto la vittoria dei croati Luka Jercic – Josipa Prosinecki, che precedono i nostri Pietro Fantoni con i prodieri Filippo Schiavon (per le regate di Moschiena) e Marinella Gorgatto per le restanti.

GUGLIELMO DANELON E MATTIA GAZZETTA ALL’EASTERN HMISPHERE CAMPIONSHIP DELLA CLASSE STAR IN AUSTRIA
Attersee, 2-8 Settembre

danelon gazzetta al campionato europeo star attersee
Guglielmo Danelon e Mattia Gazzetta all'EHC sull'Attersee

Guglielmo Danelon e Mattia Gazzetta hanno partecipato all’edizione 2019 dell’Eastern Hemisphere Campionship della classe Star, che si è disputato sulle acque del lago Attersee in Austria.

Si sono disputate sette prove con 53 equipaggi classificati, al termine delle quali Gughi e Mattia terminano con un buon 15° posto. Senza la sigla dell’ultima prova e potendo scartare il peggior piazzamento della prima prova, si poteva ambire ad un posto nei primi 10.

LA 31MA EDIZIONE DEL TROFEO BARON BANFIELD OVER 60
Trieste, 7 settembre

optiimst al trofeo baron banfield 2019
Alcuni degli atleti Under 15 abbinati ai timonieri Over 60 al 31mo Trofeo Baron Banfield

Il risultato più importante di questa manifestazione è stato l’importo raccolto in beneficienza, tra quote di iscrizione e contributi per la serata di venerdì, che ha superato i 5.000 euro. Con questo importo l’Associazione Goffredo de Banfield, che da 31 anni co-organizza l’evento con l’Adriaco, potrà garantire l’assistenza per un anno a tre persone non autosufficienti. Grazie veramente a tutti i partecipanti.

La manifestazione ha visto confermato lo schema dell’anno precedente, con una serata di beneficienza organizzata al venerdì, la sera prima della regata. Durante la serata si sono abbinati con sorteggio gli atleti Under 15 con i timonieri Over 60 e si è potuto assistere ad uno spettacolo di magia e prestidigitazione molto coinvolgente. Madrina della manifestazione la campionessa di tuffi Noemi Batki, che domenica ha anche partecipato alla regata su Aria di Serena Galvani.

Per quanto riguarda i risultati sportivi, al termine di una prova disputata in una giornata dal meteo molto instabile, l’ambito trofeo istituito alla memoria del Baron Goffredo de Banfield, è stato vinto da Radames di Silvano Frisori (SNPJ), abbinato alla under 15 Carolina Bontempo (SNL). Nella combinata Over 60 – Under 15 vittoria di Veglia IV di Enzo Braut (YCA) abbinato a Lisa Noam. Due gli equipaggi premiati con la coppa per l’equipaggio con l’età media “meno bassa”: Veglia IV di Enzo Braut ed Eos II di Alice Luzzato Fegiz, con ben 85 anni di media. Complimenti!!

Sul sito del Club e sulla pagina facebook ricchissima photogallery e tutte le classifiche complete.

LUISA PENSO ED ANNA PAGNINI SUL PODIO NEL 470 F AL CICO 2019 SUL LAGO DI GARDA
Lago di Garda, 11-14 settembre

luisa ed anna sul podio al cico 2019
Luisa Penso ed Anna Pagnini sul 3° gradino del podio nella Classe 470 F al Cico2019 sul Lago di Garda

Quattro gli atleti dell’Adriaco presenti al Campionato Italiano delle Classi Olimpiche (CICO) che si è disputato quest’anno nelle acque del lago di Garda, sponda Bresciana. Nel 470, accompagnati da Luka Verzel, hanno partecipato all’evento Massimilano Antoniazzi con a prua Tinej Sterni (CNSirena) e Luisa Penso con Anna Pagnini. Nei 49erFX Francesca Bergamo ha corso con a prua Alice Sinno (Marina Militare).

Nei 470 Luisa ed Anna, con un 13° posto ottengono il gradino più basso del podio nella classifica femminile, alle spalle di due equipaggi molto più esperti e maturi, di lunga esperienza anche olimpica. Massimiliano termina al 12° posto, con qualche buon risultato nei primi 10.

Nei 49erFX un po’ di rammarico per Francesca Bergamo che chiude la serie al 7° posto e 4° equipaggio Italiano, per poco fuori dal podio. Sempre veloci, manovre perfette, ma qualche scelta tattica non sempre fortunata, in condizioni instabili, non hanno portato ad un risultato all’altezza del loro valore.

GLI ALTRI SOCI SUI CAMPI DI REGATA.

nembo ii all'international hannibal classic 2019
L’equipaggio di Nembo II con il Trofeo Sergio Sorrentino per gli Yacht Classici all’Internationl Hannibal Classic

Domenica 8 settembre al Trofeo dei due Fari, organizzato dalla Lega Navale di Trieste, Lady A di Andrea Zerial vince nella categoria Foxtrot.

All’International Hannibal Classic, la manifestazione dedicata alle vele d’epoca organizzata dallo Yacht Club Hannibal, bella vittoria di Nembo II di Nicolò de Manzini che si impone con due primi nella categoria degli Yacht Classici e conquista anche il Trofeo Sergio Sorrentino.

Sabato 14 settembre al Trofeo Insiel, Lady Day di Corrado Annis è 2° in categoria Charly a vele bianche, 6Dove6 di Paola Alberti è 2° in categoria Hotel.

Domenica 15 settembre Take Two di Umberto Mamolo, con il terzo posto in classe Echo Crociera conferma il 2° posto finale nel Circuito “Solo Due”.

Nella “Regata Diplomatika” che si è disputata nelle acque di Isola d’Istria, Rebel di Vittorio Costantin conquista il 2° posto nella categoria ORC.