News Sport Adriaco del 3 dicembre

-I giovani del Club all’ultima tappa delle Portopiccolo Winter Series per J70
-Il premio Gabrio de Szombathely assegnato “alla carriera” a Mario Chiandussi
-I soci del Club alla Premiazione della 50ma Barcolana
-Gli altri soci sui campi di regata

I GIOVANI DEL CLUB ALL’ULTIMA TAPPA DELLE PORTOPICCOLO WINTER SERIES PER J70
Portopiccolo, 24-25 novembre

winter series portopiccolo
LIV2 con Francesca Bergamo Max Antoniazzi, Giacomo Conti, Francesco Austoni e Riccardo Campodonico in azione alle Portopiccolo Winter Series

Due equipaggi formati dai giovani atleti del Club hanno partecipato alla terza ed ultima tappa delle Portopiccolo Winter Series. 10 le imbarcazioni della Lega Italiana Servizi della classe J70 charterizzate dagli equipaggi delle società del Golfo. I nostri gareggiavano anche per la classifica Under 23 assieme all’equipaggio della SVBG. Al termine di 5 prove, iniziate con qualche incertezza e con piazzamenti nelle posizioni di coda, ottima la conclusione della serie con due secondi posti per l’equipaggio capitanato da Francesca Bergamo con Massimiliano Antoniazzi, Giacomo Conti, Francesco Austoni ed il “ritrovato” Riccardo Campodonico alle scotte. Per loro un soddisfacente 6° posto finale. L’altro equipaggio, prevalentemente composto della squadra 420, alle prime esperienze su questo tipo di barche, ha terminato in fondo alla classifica. Capitanato da Irene Giorgini e con Lorenzo Del Re al timone (poi sostituito alla domenica da Vittoria Schiavon) aveva a bordo anche Laura Elena Cantatore, Alessia Coss e Milla Campajola.

Nel ranking finale da segnalare il secondo posto per Furio Benussi sull′imbarcazione dello Yacht Club Portopiccolo con a bordo Giulia Ascione.

IL PREMIO GABRIO DE SZOMBATHELY ASSEGNATO “ALLA CARRIERA” A MARIO CHIANDUSSI
Trieste, 1° dicembre

mario chianussi e dodi villani
Il Consigliere Federale Dodi Villani consegna il Premio Gabrio de Szombathely per il 2012 a Mario Chiandussi. “alla carriera” dopo 24 anni di attività di Udr Internazionale

Il premio Gabrio de Szombathely per giudici internazionali di regata è stato assegnato quest’anno “alla carriera” a Mario Chiandussi, che ha chiuso l’attività di Giudice Internazionale nel 2017, dopo 24 anni di attività.

Il premio è stato consegnato, durante la cerimonia che si è svolta nel salone delle feste del Club, dal Consigliere Federale Dodi Villani di Venezia, che fin dal 2012 ha collaborato con l’Adriaco per la scelta del giudice da premiare.

L’evento è stato introdotto da una performance musicale della nostra atleta dei 420 Laura Elena Cantatore, che si è esibita in due brani al pianoforte, creando una bella atmosfera “junior” in un evento notoriamente dedicato e partecipato dai “senior”.

Ad applaudire Mario Chiandussi sono arrivati al Club una trentina di UdR della Zona, a testimonianza della stima e dell’affetto che Mario ha saputo meritarsi in tutti questi anni di carriera, durante la quale può vantare nomine in 127 Giurie Internazionali (molto spesso in qualità di Presidente) in 62 Campionati tra Mondiali ed Europei, in 75 Eventi Internazionali ed in 85 manifestazioni di Match e Team Racing.

Tutti i dettagli del Premio, con la sua storia e quella di Gabrio de Sombathely, il curriculum completo di tutti i premiati ed il palmares dal 2012, sono riportati nella pagina dedicata sul sito del Club, http://www.ycadriaco.it/il-premio-gabrio-de-szombathely/

I SOCI DEL CLUB ALLA PREMIAZIONE DELLA 50MA BARCOLANA 
Trieste, 2 dicembre

furio benussi e matteo stroppolo
I vincitori della Barcolana 50 di Spirit of Portopiccolo, con Furio Benussi, la figlia Marta e Matteo Stroppolo.

Nella prima domenica di dicembre si è svolta la premiazione della 50 Barcolana, con tanti soci del Club chiamati sul palco dei premiati, anche su imbarcazioni non battenti il guidone del Club. Gli organizzatori hanno consegnato un riconoscimento all’Adriaco per l’organizzazione della Barcolana Classic, uno degli eventi che contribuiscono al successo di tutta la manifestazione.

Tra gli armatori Adriaco, su tutti, ricordiamo il vincitore Furio Benussi, pluripremiato per la vittoria su Spirt of Portopiccolo con a bordo la figlia Marta (atleta della squadra Optimist) e Matteo Stroppolo. Sul podio anche Fabio Schaffer secondo assoluto in classe 8 con il suo Incubo, e Matteo Bonin con Cannibale secondo in Classe 3 Crociera.

GLI ALTRI SOCI SUI CAMPI DI REGATA

Matteo Cerni, impegnato negli studi universitari a Roma, sta partecipando al Campionato Invernale Altura di Anzio e Nettuno nella classe Platu25, ingaggiato sull’imbarcazione del Circolo Canottieri Tevere Remo di Roma (società gemellata con l’Adriaco) con il ruolo di tattico.

pietro fantoni a talamone
Pietro Fantoni in azione al Campionato Invernale Snipe di Talamone

Positivo l’esordio nella prima domenica di regate con un bel primo posto su 12 imbarcazioni classificate. Il Campionato Invernale di Anzio e Nettuno proseguirà con altri 4 week end di regate, fino al prossimo 3 marzo.

Pietro Fantoni sta partecipando al Campionato Invernale Snipe a Talamone, con a prua Arianna Buzzetti. Nel secondo week end di regate si sono raggiunte le 6 prove nelle quali si sono classificati 8 concorrenti. Al momento Pietro è primo con tre punti di vantaggio sui secondi. La serie di regate terminerà il week end dell’Immacolata l’8 e 9 dicembre