News Sport Adriaco del 5 febbraio 2018

  • La stagione 2018 per Andrea Tesei inizia con un 14° posto alla Worl Cup di Miami
  • Quattro soci del Club tra le prime 100 nomination del “Velista dell’anno”
  • La gara sociale di sci a Sauris- Federico d’Amico e Stefania Padoan sono i nuovi campioni sociali Assoluti e Juniores

La stagione 2018 per Andrea Tesei inizia con un 14° posto alla Worl Cup di Miami
Miami, 21-28 gennaio

plazzi tesei 1024x765
Andrea Tesei e Jacopo Plazzi a Miami

La stagione 2018 per Andrea Tesei è iniziata con la 2° tappa delle Worls Cup Series che si è disputata a Miami nell’ultima settimana di gennaio.

Da quest’anno Andrea corre per i colori del Circolo Canottieri Aniene, la società del suo timoniere Jacopo Piazzi. Il CC Aniene, come i gruppo sportivi delle forze militari sono ormai le uniche strutture, come nello sci, a permettere agli atleti di programmare con serenità una campagna olimpica.

Come socio ed atleta del nostro vivaio continueremo a seguirlo lungo tutto il percorso che pone come chiaro obiettivo la partecipazione alle prossime Olimpiadi.

A Miami, l’equipaggio ha iniziato un po’ sottotono con un 18 ed un 36 con una scuffia, poi un BFD nella quinta prova e l’assenza di regate nell’ultima giornata non hanno permesso di entrare nella Medal Race, nonostante un 1° ed un 3° nelle rimanenti prove. 
Classifiche complete su http://www.sailing.org/worldcup/results/index.php?rgtaid=20579&evntid=39412&view=fleetevent&includeref=regattaresults86151#results__20579

Quattro soci i del Club tra le prime 100 nomination del “Velista dell’anno”
Milano, 30 gennaio

annis
Corrado Annis

Corrado Annis, Furio Benussi, Gianfranco Noè ed Andrea Tesei, sono i quattro soci che sono stati scelti dal “Giornale delle Vela” tra i primi 100 velisti candidati ai titolo del “Velista dell’anno per il 2017”.

Saranno i voti dei lettori del sito della rivista a decretare chi farà parte della rosa dei candidati alla vittoria finale.

Nella pagina del sito http://www.giornaledellavela.com/news/2018/01/30/tocca-ora-votare-vostro-velista-dellanno-2018/,

potete votarli fino al 15 febbraio, per farli passare nei primi 50!
Queste le motivazioni della rivista per i nostri quattro soci, inseriti in ordine alfabetico:

benussi e1517050389641
Furio Benussi

Corrado Annis: “il suo 2017 con l’Italia 998 Lady Day è stato un crescendo che ha avuto il momento chiave all’Italiano ORC di Monfalcone: terzo overall, primo nella classe 3C, una grande soddisfazione per un armatore in ascesa”.

Furio Benussi “ha vinto per due volte consecutive la Barcolana: l’ultima al timone di Spirit of Portopiccolo, Maxi di 86 piedi che ha dovuto imparare a condurre in pochi giorni. Eroe!”

gianfranco noe
Gianfranco Noè

Gianfranco Noè: “la grande bellezza italiana del J/70 si chiama White

Hawk, un equipaggio capitanato dall’esperto triestino Gianfranco Noè che a Porto Cervo ha conquistato il Mondiale Corinthian”.

Andrea Tesi (in equipaggio con Jacopo Plazzi, nella foto dell'articolo precedente): “nuovo equipaggio, vecchie abitudini: i due azzurri hanno iniziato alla grande il quadriennio olimpico nel 49er vincendo la medaglia di bronzo al Campionato Europeo. Il potenziale è notevole, la voglia anche”.



La Gara Sociale di Sci a Sauris - Federico d’Amico e Stefania Padoan sono i nuovi campioni sociali Assoluti e Juniores
Sauris di sotto, 4 febbraio

federico d'amico
Federico d'Amico è il novo Campione Sociale di Sci

Domenica 4 febbraio si è disputata la Gara Sociale di Sci, organizzata come ogni anno in collaborazione con la Triestina della Vela.

La novità del 2018 è stata l’introduzione della seconda manche, che ha concesso ai concorrenti di intrattenersi ancora per un’oretta sulla pista di Sauris di sotto, tutta riservata per i soci delle due Società. Al termine delle due manche, Federico d’Amico ha conquistato il titolo di Campione Sociale di Sci per il 2018, vincendo entrambe le prove, mentre Stefania Padoan è risultata la prima degli Juniores.

Sempre impeccabile l’organizzazione di Sauris, con l’assistenza in pista, la preparazione delle classifiche ed il pranzo preparato per tutti.

padoan bis
Stefania Padoan, prima Juniores

Al termine della premiazione ultimo brindisi con l’ormai immancabile granpampel preparato dal “gran cerimoniere” Giorgio Padoan.

Giornata conclusa con la visita al locale salumificio ed acquisto delle rinomate specialità gastronomiche locali.

Tutte le classifiche e la photogallery sono disponibili sulla pagina del sito dedicata a tutte le gare sociali di sci disputate negli ultimi anni http://www.ycadriaco.it/gara-di-sci-2015/