Newsletter Sport Adriaco del 10 settembre 2021

-Massimiliano Antoniazzi è medaglia di Bronzo al Campionato Mondiale Ilca 4 in Irlanda
-Il week end delle regate sociali con la Triestina della Vela
-I nostri equipaggi alla Primavela e Campionati Italiani Giovanili in singolo
-Il Campionato Europeo Snipe a Spalato
-Fra Diavolo di Umberto Giugni (STV) si aggiudica l’edizione 2021 del Trofeo Baron Banfield Over 60
-Gli altri soci sui campi di regata

Massimiliano Antoniazzi è medaglia di Bronzo al Campionato Mondiale Ilca4 in Irlanda
Dun Laoghaire (Irl), 7 - 14 August 2021

podio mondiale ilca4 con max antoniazzi
Max Antoniazzi, sul terzo gradino del podio al Mondiale Giovanile ILCA4 in Irlanda

Massimiliano Antoniazzi chiude sul podio anche il Campionato Mondiale Giovanile della Classe ILCA4 (il vecchio Laser 4.7) e dopo l’argento dell’Europeo, alla manifestazione iridata conquista un bellissimo bronzo, combattendo per l’oro fino all’ultima bolina.

Campionato disputato con condizioni molto instabili, con continui capovolgimenti di classifica. Si sono disputate 6 prove di qualifica più 5 finali, durante le quali Max ottiene anche un bel primo posto in F3. Al termine delle 11 prove chiude con soli 5 punti dal 2° e 11 dal 1°.

Il week end delle regate sociali con la Triestina della Vela
Trieste, 27-29 agosto

tiziana iv all'arivvo alla prima boa
Tiziana IV di Davide Battistin al passaggio della prima boa. Foto di Max Ceschia

Il week end delle regate sociali è iniziato come da tradizione con la regata notturna “Marinaresca” che, per il cattivo tempo previsto, ha visto ormeggiati sulla banchina del bacino S.Giusto, davanti a piazza dell’Unità, solamente una ventina di imbarcazioni. Il venerdì sera, tuttavia, il meteo ha ritardato l’arrivo della bora consentendo ai partecipanti di godere di una fantastica serata, con un bel borino sui 10 nodi. Line Honour per Rebel-Ugo Drugo di Vittorio Costantin. Classifiche complete e photogallery sul sito della STV nella sezione Regate. Ancora sospesa la tradizionale cena post regata a causa della difficoltà organizzative legate al Covid ed equipaggi invitati a “festeggiare” a bordo delle imbarcazioni a regata terminata.

La bora è arrivata molto sostenuta invece nella serata del venerdì e non è calata sufficientemente per disputare al sabato il “piccolo Nastro Azzurro”, la regata sociale per derive a tempi compensati. Si sta pensando ad un eventuale recupero in occasione di un’altra data già prenotata.

Il week end si è concluso con una bella edizione del “Nastro Azzurro-Regata Sociale per Cabinati”. Partenza con un bel borino, che poi è calato, con la classica rotazione a nord ovest. Arrivo in gruppo per i primi venti equipaggi, tutti raccolti in pochissimi secondi. Line Honour di Tiziana IV di Davide Battistin che ha sfruttato al meglio “l’effetto scovazera” sul cambio di vento. Classifiche complete sia in tempo reale che a tempi compensati sul sito del Club e photogallery sul sito della STV.

I nostri equipaggi alla Primavela e Campionati Italiani Giovanili in singolo
Cagliari, 29 agosto – 5 settembre

max marta giovanna e tristan a cagliari 2021
Massimiliano Antoniazzi, Marta Benussi, Giovanna Masserano e Tristan Gardossi ai Campionati Giovanili in singolo a Cagliari

Cinque nostri atleti hanno partecipato a Cagliari all’edizione 2021 della Primavela e dei Campionati Giovanili in singolo. Per partecipare nella classe Optimist serviva ottenere la qualifica nelle selezioni che si sono disputate all’inizio dell’estate o avere un punteggio sufficiente nella ranking per le classi ILCA.

Per la Primavela / Coppa del Presidente, riservata ai nati nel 2010, il Club è stato rappresentato da Alessandro Ferluga, al suo primo Campionato. Sperava in condizioni con vento meno sostenuto, ed alla fine porta a casa un 60° posto. Tutta esperienza per il futuro.

alessandro ferluga a cagliari primavela bis
Alessandro Ferluga con Tine Moze alla sfilata dell'inaugurazione della Primavela a Cagliari

Nei campionati Giovanili nella classe Optimist il Club era rappresentato da Marta Benussi e da Tristan Gardossi. Anche per gli Under 16 condizioni con medio forte ed 11 prove disputate. Marta termina al 55° posto, “mollando” un po’ nell’ultimo giorno, 12° posto tra le femmine, mentre Tristan non riesce ad entrare nella flotta Gold, terminando al 7° posto nella Silver.

Le speranze di un risultato di prestigio, però, erano riposte in Massimiliano Antoniazzi che, dopo i podi al Mondiale ed Europeo con l’ILCA4, si è presentato a Cagliari nella classe superiore ILCA6 con l’obiettivo di fare esperienza sulla classe nella quale regaterà nei prossimi anni. Max, dopo 9 prove termina al 4° posto, a soli 6 punti dal podio. Peccato. In classe ILCA 4 era presente anche Giovanna Masserano che termina al 23° posto nella flotta Silver.

Ad accompagnare i nostri atleti in questa trasferta sarda è stato Tine Moze.

Il Campionato Europeo Snipe a Spalato
Spalato (Cro), 30 agosto - 4 settembre

pietro e marinella europeo spalato 2021
Pietro Fantoni e Marinella Gorgatto in azione al Campionato Europeo Snipe di Spalato

Due equipaggi YCA hanno partecipato al Campionato Europeo della Classe Snipe che si è disputato a Spalato. Pietro Fantoni e Marinella Gorgatto, al termine delle 8 prove, terminano con un onorevolissimo 14° posto (al 3° posto tra i Mixed team/Master team). Fabio Steffè con Stefano Bosutti (STV), chiudono la serie al 40° posto.

Dalla pagina facebook di Pietro: “..abbiamo sempre regatato nel campo di regata esterno, con condizioni di vento medio forte (in una prova ai limiti della classe ... con inspiegabile poppa finale nella quale, a differenza di altri equipaggi, per fortuna non abbiamo rotto nulla).

Ontologicamente siamo specialisti di vento leggero e, nell'unica prova abbordabile, abbiamo dato un colpo di reni (terzi) che ci ha fatto risalire qualche posizione in classifica ……. Se consideriamo questo, possiamo essere soddisfatti ………”.

Fra Diavolo di Umberto Giugni (STV) si aggiudica l’edizione 2021 del Trofeo Baron Banfield Over 60
Trieste, 4 settembre

laurocchia al b banfield over 60 2021
Giorgio Meriggioli e Paolo Alberti ritirano il premio per l'equipaggio "meno giovane" al Trofeo Baron Banfield. Foto di Alberto Lucchi

Una splendida giornata sul Golfo di Trieste con il campo di regata (percorso a triangolo) accarezzato da 8 nodi maestrale è stato lo scenario perfetto per la disputa della 33ssima edizione del Trofeo Baron Banfield, l’iconica regata dedicata a velisti Over 60 organizzata come di consueto dallo Yacht Club Adriaco. Un evento che oltre all’aspetto puramente sportivo ha quale finalità la raccolta di fondi per l’Associazione de Banfield la cui missione è quella di garantire cure ed assistenza ad anziani non autosuffcienti. Tutto il ricavato della regata viene devoluto all’Associazione.

La “Baron Banfield”, che si disputa come prassi su un’unica prova, ha visto Fra Diavolo di Umberto Giugni della Triestina della Vela conquistare il Trofeo nella classifica overall, compensata anche sulla base della carta d’identità dei vari componenti dei diversi team.

Fra Diavolo non ha lasciato scampo agli avversari mettendo oltre quattro minuti di distacco tra sé e il secondo classificato Bruno Spangaro (SVBG) con il suo Strixia che e a sua volta precede di soli 13 secondi il team di casa di Laurocchia armata da Paolo Alberti. Laurocchia si aggiudica comunque agevolmente la vittoria nella classifica degli scafi inferiori agli 8 metri di lunghezza al galleggiamento, precedendo i due team STV di Malandrino di Giordano Carnielli e Pioniere di Marco Penso. L’equipaggio di Paolo Alberti è stato premiato anche come l’equipaggio “meno giovane” tra quelli in mare.

Il podio per la categoria delle imbarcazioni sopra gli 8 metri conferma ai primi due posti Fra Diavolo, e Strixia mentre il gradino più basso è per Tyche di Francesco Rossetti Cosulich (YCA)

Classifiche complete e photogallery di Alberto Lucchi della regata e della premiazione sul sito del Club.

Gli altri soci sui campi di regata

arca sgr alla palermo montecarlo
l'equipaggio di Arca SGR vincitore della Line Honour della Palermo Montecarlo 2021

Dopo la Line Honour della “Giraglia” e della “151 miglia” Arca SGR di Furio Benussi si aggiudica anche la vittoria in reale nella Palermo – Montecarlo, aggiudicandosi così il trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita per il primo yacht a tagliare la linea di arrivo. Nei prossimi giorni Arca SGR sarà impegnata nel Mondiale Maxi Yacht a Portocervo.

la femme terrible europeo j70 danimarca 2021
La Femme Terrible con Gianfranco Noe' all'Europeo J70 in Danimarca

Gianfranco Noè a bordo di La Femme Terrible di Mauro Brescacin (SNG) con il ruolo di tattico, ha partecipato in Danimarca al Campionato Europeo della Classe J70. Al termine della serie di regate, mediamente disputate con arie leggere, l’equipaggio termina al 27° assoluto e 8 corinthian. Per loro anche la vittoria in una delle prove della serie finale.