Newsletter Sport Adriaco del 16 settembre 2021

Eugenia Schiavon termina all’11° posto e terza femmina al Campionato Italiano Giovanile 420
I Soci dell’YCA al Campionato Europeo Melges 24
La squadra Optimist alla tappa del Trofeo Kinder di Follonica
I Soci dell’Adriaco al raduno “Hannibal Classic” per le barche d’epoca, classiche e Sciarrelli
Gli altri Soci sui campi di regata

Eugenia Schiavon termina all’11° posto e terza femmina al Campionato Italiano Giovanile 420
Dervio, 6-11 settembre

eugenia ed anna a dervio 2021
Eugenia Schiavon ed Anna Tesser al Campionato Italiano Giovanile di Dervio

Quasi 100 equipaggi della classe 420 si sono ritrovati a Dervio per i Campionati Nazionali Giovanili delle classi in doppio. Si sono disputate 10 prove al termine delle quali Eugenia Schiavon con Anna Tesser (STV) ottengono un buon 11° posto, con un bel 2° posto in prova 5. Al Campionato era presente anche Laura Elena Cantatore, che ha regatato a prua di Oscar Pouche (SNPJ), chiudendo con un soddisfacente 26° posto, e Francesco Austoni, che fa parte della squadra SVBG, che chiude al 34° posto. I nostri equipaggi sono stati accompagnati per questa trasferta da Daniele Favretto.

I Soci dell’YCA al Campionato Europeo Melges 24
Portorose, 4-11 settembre

l'equipaggio di skorpios
L'equipaggio di Skorpios all'Europeo Melges 24 di Portorose. Da sinistra: Andrea Micalli, Antonio Masoli, Giacomo Conti, Stefano Campanacci ed Alberto Venuti

Si è concluso dopo 11 prove il campionato europeo della classe Melges 24, disputato nel golfo di Portorose per l’organizzazione della locale Marina. Cinque i soci impegnati nella manifestazione. Gianfranco Noè, su Ale Ali Eurocar di Barbara Bomben, termina al 19° posto con 9° posto tra gli equipaggi Corinthian; su Skorpios erano imbarcati il nostro DS Andrea Micalli al timone, Alberto Venuti e Giacomo Conti in equipaggio e terminano al 26°, 15° posto tra i Corinthian; Tristan Gardossi era imbarcato su Destriero di Davide Rapotez che chiude al 32° e 20° tra i Corinthian. In tutto 40 equipaggi classificati, con i primi che, anche a detta dei nostri, sono apparsi veramente di altissimo livello.

La squadra Optimist alla tappa del Trofeo Kinder di Follonica
Follonica 11-12 settembre

20210411 104818
Caterina "Kikky" Myers in una foto di archivio

Una parte della squadra Optimist ha partecipato a Follonica alla tappa di settembre del Trofeo Kinder. Su ben 140 concorrenti, quasi tutti i nostro terminano nella prima metà della classifica. La migliore dei nostri è stata Marta Benussi che termina la serie di 6 regate all’15° posto, Gabriele Antoniazzi chiude al 24°, Alessandro Ferluga al 50°, precedendo Margherita Annis al 51°. Francesco Quaiat chiude al 74°e Kikky Myers all’88° posto. I nostri atleti sono stati accompagnati per questa trasferta da Luka Verzel.

 

I Soci dell’Adriaco al raduno “Hannibal Classic” per le barche d’epoca, classiche e Sciarrelli
Monfalcone, 11-12 settembre

aria all'hannibal classic
Aria di Serena Galvani al Raduno "Hannibal Classic"

I Soci armatori dei “legni” del Club si sono distinti nel 5° raduno Hannibal Classic per barche d’epoca classiche e Sciarrelli. Tra gli Epoca secondo posto di Aria di Serena Galvani, con Guglielmo Danelon al timone, a pari punti con il primo. Tra i Classici primo posto per Nembo II di Nicolò de Manzini. Tra i Classici Open primo posto per LUA di Fabio Gomiero.

Tra gli Sciarrelli vittoria di Tiziana IV di Davide Battistin, che vince in tempo reale tutte e due le prove riconquistando, dolo lo scorso anno, il Trofeo Hannibal Classic.

In acqua anche una flotta di Alpa 9 che ha visto primeggiare Betelgeuse di Fabrizio De Marco, vincitore anche del Trofeo Sorrentino per la classe più numerosa. Bellissime foto di Giovanni Tesei e di Andrea Carloni rispettivamente sulla pagina facebook del nostro sito e su quella dello Yacht Club Hannibal.

Gli altri Soci sui campi di regata

max antoniazzi europa cup lugano 2021 2
Max Antoniazzi alla tappa svizzera dell'Europa Cup ILCA

Massimiliano Antoniazzi ha partecipato alla tappa dell’Europa Cup svizzera della classe ILCA6 che si è svolta sul Lago di Lugano il week end del 11-12 settembre. Su 39 concorrenti chiude al 13° posto, ma fermato da due sigle (un DNF ed un BFD), che l’hanno escluso da un probabile podio, visto che nelle altre prove aveva ottenuto un 1°, 2° e 4°.

Al Campionato Italiano Master della Classe Ilca7 che si è disputato dal 10 al 12 settembre a Rimini, Giulio Tarabocchia vince il titolo di Campione Italiano Master nella Categoria Great Grand Master. Aggiornato l’albo d’oro 2021!.

giulio tarabocchia camp master rimini
Giulio Tarabocchia a Rimini conquista il titolo di Campione Italiano ILCA7 Great Gran Master

Al Trofeo Insiel, che si è svolto sabato 11, questi i soci classificati: nella categoria “Senza Limiti”, 2° posto per Senza Pensieri di Alberto Pipan in classe Alfa, 4° posto per Cannibale di Matteo Bonin e 6° per Lady Day di Corrado Annis in classe Charlie. Tra le “Vele Bianche” 4° posto per Sirah di Bruno Lodes in classe Zero, 4° posto per Scardona di Antongiulio Alborghetti in classe Bravo, 11° per Laurocchia di Paolo Alberti in Classe Delta, 2°per Take Two di Umberto Mamolo, 19° per Nausicaa di Federico Berton in classe Echo, 6° per Primula Rossa di Pietro Tamburini in Classe Golf, e 4° per 6DOVE6 di Franco Vaccari in classe Hotel.

Al Trofeo Finozzi Alesani che si è svolto domenica 12, in classe ORC, 1° posto per Rebel di Vittorio Costantin, 2° per Lady Day 998 di Corrado Annis, 6° per Aniwave Junior di Matteo Bonin ed 8° per Mimosa di Giulio Tarabocchia. In Classe Open, Boomerang di Andrea Zerial è primo tra gli “Open Regata” in Classe E, Scardona di Antongiulio Alborghetti Terzo in Open Crociera Classe B, Sirah Bruno Lodes secondo in Open Crociera classe Zero su 37 iscritti

Al Maxi Yacht Rolex Cup di Portocervo, ARCA SGR di Furio Benussi termina al 9° posto in classe Maxi. Una quarantina i maxi yacht divisi in Super Maxi, Maxi e Mini Maxi.