New Sport Adriaco del 25 agosto

-La squadra Optimist sul Lago di Garda al Trofeo Lombardi
-Marta Benussi al Meeting del Garda
-Francesca Bergamo è seconda alla Persico 69F Revolution Fcl
-Massimiliano Antoniazzi è medaglia di bronzo all’Europeo Laser 4.7 Under 16 a Villamoura in Portogallo
-Pietro Fantoni con la nipote Anneke Meyer al terzo posto alla Coppa Riccione Terme

squadra yca optimist archivio bis
Alcuni dei ragazzi della Squadra YCA Optimist che ha partecipato al Trofeo Lombardi a Malcesine

La squadra Optimist Juniores dell’Adriaco ha partecipato ad una delle poche regate disputate in questa stagione a causa dell’emergenza COVID, il trofeo Simone Lombardi, organizzato dalla Fraglia Vela di Malcesine sul lago di Garda. Alla trasferta hanno partecipato 8 dei nostri atleti accompagnati da Tine Moze. Si sono disputate solo 5 prove in tre giorni durante i quali la tipica “Ora” del Garda, il vendo proveniente da sud, ha faticato ad entrare decisa. 238 i partecipanti, provenienti anche da altre nazioni europee. Il migliore dei nostri è stato Tristan Gardossi che termina la serie con un 71° posto, con un bel 4° posto nell’ultima prova. Marta Benussi termina all’86° posto, Gabriele Antoniazzi al 132°, Yejè Noè al 178°, Giulia Di Pasquale al 191°, Eleonora Milan al 200°, Giovanna Masserano al 216° e Margherita Annis al 227°.

Massimiliano Antoniazzi è medaglia di bronzo all’Europeo Laser 4.7 Under 16 a Villamoura in Portogallo
Villamoura, 14-21 agosto

max antoniazzi con la medaglia di bronzo all'europeo laser 4 7 under 16 in portogallo bis
Max Antoniazzi sul podio con la medaglia di bronzo all'europeo laser 4 7 under 16 in Portogallo

Gran bel risultato per Massimiliano Antoniazzi al Campionato Europeo della Classe Laser 4.7 che si è disputato nelle acque portoghesi di Villamoura. Al termine delle 11 prove Max raggiunge un ottima medaglia di bronzo tra gli Under 16, chiudendo in 7ma posizione in Overall, ma combattendo fino all’ultimo per un risultato ancora migliore. Al termina della terza giornata di regate, dopo aver vinto due prove, Max si trovava al 4° posto overall e primo degli Under 16. Ma anche il bronzo rappresenta un risultato di elevatissimo valore per l’atleta del nostro vivaio che, dopo i titoli conquistati da Cadetto nella classe Optimist, ottiene la sua prima medaglia di livello internazionale tra le classi giovanili. Ricordiamo anche che la sua attività in laser è iniziata appena a fine 2019 e le occasioni per prendersi altre soddisfazioni ci sono tutte.

Marta Benussi al Meeting del Garda
Riva del Garda, 20-23 agosto

marta benussi al trofeo kinder arzachena
Marta Benussi in azione in una foto d'archivio

Buona prestazione al Meeting del Garda per la classe Optimist per Marta Benussi. Nelle regate preliminari a batteria, Marta si qualifica per la flotta Gold (i primi 71 classificati su circa 250 iscritti) con tre piazzamenti nei primi 20 posti, per poi chiudere, dopo la serie delle 11 prove, con un buon 55° posto.

 

Francesca Bergamo è seconda alla Persico 69F Revolution Fcl
Gargnano, 21-22 agosto

i persico alla revolution cup
I Persico 69F in azione sull'Alto Garda

Francesca Bergamo ha fatto parte dell’equipaggio dello YC Costa Smeralda, Club che ha lanciato la sfida per la Young America’s Cup. Per questa occasione ha partecipato alla Persico 69F Revolution FCL, una delle tappe di un particolare circuito che si disputa nell’alto Garda con queste imbarcazioni “volanti”.

L’equipaggio di Francesca, occupata alla randa, termina la serie con due vittorie nelle ultime due prove, ottenendo un ottimo secondo posto finale, alle spalle dell’equipaggio capitanato dall’Olimipico 49er Ruggiero Tita.

Pietro Fantoni con la nipote Anneke Meyer al terzo posto alla Coppa Riccione Terme
Riccione, 22-23 agosto

anneke meyer e pietro fantoni riccione agosto 2020
Anneke Meyer e Pietro Fantoni alla Coppa Riccione Terme

Continua l’attività di Pietro Fantoni nella classe Snipe in giro per l’Italia per disputare le poche regate organizzate per questa classe. Nell’ultimo weekend, al termine di tre prove, Pietro ha conquistato il terzo posto alla Coppa Riccione Terme, con a prua la nipote Anneke Meyers.