Regata con sorpresa

Un vento di nord est (65°) prima incerto, poi più deciso ha regalato ai partecipanti della Nastro azzurro una splendida giornata di vela a chiusura di un meraviglioso week end di sport e spettacolo. Non è mancata neppure la caccia al tesoro: 2 erano i triangoli da percorrere ….ma alla seconda bolina, per qualche istante è scomparsa la boa 1 (boa di bolina) poi sostituita da un barchino con la lettera “M”. Non tutte le imbarcazioni della flotta hanno regolarmente girato la boa 1 anche alla seconda bolina, tante hanno scambiato la boa 2 di lasco con quella di bolina provocando dei cambi di classifica anche notevoli. Purtroppo a causa di questo incidente, ai regatanti è stato richiesto di compilare una dichiarazione di osservanza che permetterà, al Comitato di regata un’accurata ricostruzione della classifica generale finale. La classifica e di conseguenza la premiazione della regata sociale congiunta Yacht Club adriaco e Triestina della Vela sono state spostate a data da destinarsi.